R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie

CARABINIERIBELLANOTTEE' stata trovata uccisa a coltellate in casa sua, a Nereto,. una donna di 32 anni, convivente e madre di una bimba piccola, di 6 anni. A trovarla i Vigili del Fuoco, che hanno dovuto sfondare la porta dopo essere stati chiamati dai vicini che avevano sentito le grida di una lite. Il marito della donna è irreperibile e i Carabinieri lo stanno cercando ovunque. Intanto, si sta aspettando il medico legale per gli accertamenti di rito. Sul posto il colonnello Luigi Delle Grazie e il sostituto procuratore David Rosati. Il delitto si è consumato in un appartamento di viale Europa. La donna  lavorava come operaia in una camiceria di Corropoli, il marito è un autotrasportatore. Sono entrambi di origini rumene.

AGGIORNAMENTO:

Si è appreso che la donna era uscita dal lavoro per pranzo e i colleghi non vedendola rientrare in fabbrica hanno chiamato i vigili del fuoco e i carabinieri che hanno fatto la tragica scoperta.

Sembra dalle prime indagini dei militari che il delitto si sarebbe consumato all'ora di pranzo, che la donna sia stata uccisa nella camera da letto e poi in fin di vita si sia trascinata in cucina dopo poi è morta a causa delle profonde ferite riportate.

Del convivente non si hanno più notizie e c'è chi pensa che potrebbe essersi ucciso. Ma è presto per dirlo.

 

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni