×

Avviso

Non ci sono cétégorie

ImmunitasIn inverno, quando le temperature scendono, ma anche in estate quando l’aria condizionata ci colpisce proprio mentre siamo sudati. Sono tante le occasioni in cui desideriamo un sistema immunitario da Superman, per non soffrire più di febbri e raffreddori ed essere sempre attivi e scattanti. Vediamo insieme come dare una spinta alle difese naturali del tuo corpo.

1. Tanta attenzione all’alimentazione

Per un sistema immunitario che funzioni alla perfezione è necessario stare attenti sia a cosa mangiare che a cosa non mangiare. Non solo, quindi, un’alimentazione ricca di proteine, fibre, sali minerali e vitamine contenute nella frutta e nella verdura, ma anche un boost a base dei migliori probioticiche portano benefici sia per la salute che per la pelle. E infine, bando agli zuccheri raffinati e ai prodotti industriali. Questi ultimi, infatti, hanno un impatto nocivo sul nostro corpo e costituiscono la base per infiammazioni asintomatiche che possono indebolirci e renderci più vulnerabili davanti ai virus.

Tazzinacaffe

2. Sonno e stress

Tutti ormai sanno che uno stress elevato abbassa le difese immunitarie. E la prima causa dello stress è la privazione del sonno, che influisce sulla produzione del cortisolo, che è l’ormone dello stress. Per tenere sotto controllo questi valori, quindi, è necessario assicurarsi di dormire un numero adeguato di ore ogni notte e, possibilmente, concedersi anche un piccolo riposo durante la giornata.Va prestata attenzione anche a come si dorme, perché il riposo su un materasso vecchio o inadeguato, e una cattiva digestione, possono alterare la qualità del sonno rendendolo, di fatto, inefficace.

3. Bacco e tabacco

Così come gli zuccheri raffinati, anche gli alcolici e il fumo hanno un potenziale infiammatorio notevole. I fumatori, inoltre, sono maggiormente soggetti a contrarre malattie respiratorie in quanto le vie aeree sono costantemente disturbate dall’uso di sigarette e sigari. L’alcool è meno dannoso e non è necessario bandirlo, ma è importante tenere sotto controllo le quantità assunte limitandosi magari a qualche bicchiere nel fine settimana. In queste occasioni è bene anche stare attenti a coprirsi, perché bere alcol riduce il senso del freddo e quindi siamo maggiormente esposti a malattie.

4. Tanto esercizio fisico

Sembra strano a dirsi, ma uscire a correre può aiutarti per curare il raffreddore. Questo sia perché un regolare esercizio fisico stimola le difese naturali del sistema cardiocircolatorio e la produzione di antiossidanti, sia perché, durante la singola sessione di allenamento, il rilascio di ossitocina produce un’immediata sensazione di benessere.

5. Più igiene per combattere i batteri

Un modo efficace di rinforzare il sistema immunitario è evitare di stressarlo con un’esposizione continua ad agenti patogeni. È consigliabile, ad esempio, lavarsi frequentemente le mani, specie se si passa molto tempo fuori casa e si incontrano tante persone. Disinfettare periodicamente la parte delle cuffie che è a contatto diretto con l’orecchio. Proteggersi quando si usano wc pubblici. Ma anche prestare attenzione a una pulizia completa della casa per evitare di respirare polvere e allergizzanti.

Tazzinagialla

6. Una spinta in più 

Oltre ad adottare sane abitudini, c’è certamente qualcosa in più che puoi fare per il tuo sistema immunitario. Alcuni elementi, infatti, ci rendono più forti in modo naturale. Tra questi, la vitamina C contenuta nel limone e nelle arance e i probiotici. Chiamati comunemente “batteri buoni”, ne esistono diverse qualità, che proteggono dalla pelle all’intestino coadiuvando le cellule del sistema immunitario. Inoltre, hanno un sapore molto gradevole e si prestano a sostituire i dolci nell’ambito di una dieta ipocalorica. Se vuoi saperne di più, puoi leggere questo approfondimento sul FattoQuotidiano.it.

Poche sane abitudini

Come abbiamo visto, rendere più forte il sistema immunitario è un’operazione che dipende da poche e semplici, ma sane, abitudini. Basta migliorare di poco il proprio stile di vita per vedere immediatamente effetti benefici. Introdurre frutta e verdura nella dieta, assumere una dose di probiotici al giorno. Dormirebene e fare regolarmente sport, evitando il fumo e limitando gli alcolici. Rimanere in salute è facile!

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni