×

Avviso

Non ci sono cétégorie

LUCACORONAL’Assessore comunale Maurizio Verna, evidentemente privo di idee come tutta la Giunta comunale pro tempore, si esercita a rispolverare i progetti della ex Giunta Brucchi che lui avversava, ma che di idee ne aveva.

Oggi l’Assessore Verna annuncia un importante passo in avanti per la riqualificazione della nostra autostazione in piazzale San Francesco”, i cui “lavori, per un importo di 562.500 euro ottenuti grazie ai fondi Masterplan, riguarderanno la sistemazione del piazzale con banchine e pensiline, segnaletica e banner. All’interno verranno sistemati sala d’attesa e servizi igienici. Il progetto verrà attuato dalla Tua”.

Intanto sarebbe cortese istituzionalmente ringraziare la TUA, ex ARPA, perché è la società regionale dei trasporti a realizzare il progetto, a ennesima dimostrazione che di progetti il Comune di Teramo non ne produce e non ne immagina neanche, dopo ben due anni e mezzo di governo (ma per fortuna si vota fra 30 mesi).

In secondo luogo sarebbe stato doveroso, sempre per correttezza istituzionale, ringraziare la precedente Giunta comunale, la quale si spese molto con la TUA per ideare e redigere il progetto, annunciato già il 13 gennaio 2017. Brucchi infatti dichiarò sin da allora che Il progetto sarà finanziato con 560mila euro di fondi regionali. Piazza San Francesco sarà completamente ristrutturata: il nuovo terminal avrà un bar, una biglietteria e una sala d’attesa e tutti i servizi. Ci sarà anche un nuovo sistema di pensiline per utenti e per gli autobus e un sistema videosorvegliato fornito di barriere”.

Ad oggi, cioè al giro di boa di metà consiliatura, tutti i cittadini sono chiamati a valutare le azioni e i risultati della Giunta D’Alberto: annunci quotidiani, ma appalti zero; comunicati un giorno sì e l’altro pure, ma realizzazioni concrete inesistenti; conferenze stampa à gogo, ma cantieri completamente fermi e – peggio ancora – progetti e idee non pervenuti.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni