×

Avviso

Non ci sono cétégorie
11703258_10204245392725480_2605109727144324282_nE' in corso da stamattina, dalle 3,30 un picchetto nella sede di Carapollo della Teramo Ambiente per protestare contro l'azienda che ancora non esprime un chiaro piano ferie dei lavoratori senza parlare del cambio del calendario che ha modificato la turnazione, generando un surplus di lavoro, questi sono alcuni dei principali motivi che hanno spinto i sindacati a far mobilitare i lavoratori. Una mobilitazione che ha visto astenersi dal lavoro tutti i dipendenti nonostante l'azienda abbia cercato di "convincere" alcuni sindacati a non aderire. Questa mattina, i lavoratori hanno avviato l'astensione dal lavoro a partire dalle 4, orario nel quale doveva entrare a lavoro il primo turno. Solo due persone sono state precettate per assicurare, per legge, i servizi essenziali alla Casa di Riposo, Ospedale e Carcere. 11665601_10204245648491874_8944129974605492110_n 11698687_10204245648811882_3178665915439694249_n 11707582_10204245653011987_3393059885953393714_n In strada perle utenze domestiche è rimasto l'indifferenziato per la giornata di oggi. La raccolta dovrebbe ripartire domattina per il porta a porta con il vetro a meno di diverse disposizioni aziendali. Ha colpito questa mattina l'arrivo dell'Ad Ranalli a Carapollo giunto solo per controllare. "Ranalli è arrivato prima dell'avvio del primo turno ed ha avuto un atteggiamento da padrone delle ferriere - ha dichiarato Amedeo Marcattili della Cgil - si è seduto a mezzo metro da dove il personale timbra...un atteggiamento da stigmatizzare - prosegue Marcattili - un datore di lavoro non si comporta in questo modo e con questo atteggiamento di sfida. Comunque, nonostante questo gli abbiamo offerto una fetta di dolce portata dagli operai...". Poco dopo è andato via dalla sede operativa della Team. Per domani mattina, è atteso il cda straordinario voluto dal Sindaco Brucchi durante il quale il primo cittadino tenterà di farsi riconsegnare tutti i benefit dall'Ad.  

ranalli brucchi11542114_10204245682852733_520400796011853179_n10384365_10204245679452648_2713010230435579756_n11222462_10204245692052963_1769444522578506075_n

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni