×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Immediata la reazione dei vertici Izs alle dichiarazioni della sindacalista Natalini, sul licenziamento dei corso-concorsisti. Fonti dell'istituto vicine alla go erbance spiegano che quella notificata non é una lettera di licenziamento ma copia del ricorso che l'izs ha presentato al giudice per ottenere una sentenza dichiaratoria che possa, una volta per tutte, dirimere la questione. Tra i revisori che chiedono il licenziamento e la governance, primo tra tutti il dg Arnolfo, che vorrebbe non sacrificare persone che da piú di dieci anni lavorano all'Izs, sará il magistrato a decidere. Solo dopo la sentenza si potrá parlare di legittima assunzione o di necessitá di licebziamento.)

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni