×

Avviso

Non ci sono cétégorie
cinemasottolestellePrima serata di proiezione del Cinema sotto Le Stelle, manifestazione che a fatica il Comune di Teramo, assessorato alla cultura, è riuscita a tenere in piedi, con grandi difficoltà e con qualche novità, come quella che ha riguardato le proiezioni (solo cinque per il mese appena iniziato) itinerante: ovvero proiezioni in varie frazioni e quartieri del Comune. La prima è andata in scena ieri sera, ore 21 in un luogo, ben nascosto di Villa Vomano con "una notte al museo". 20150801_223337Sessantotto le sedie occupate ed una ventina quelle vuote con persone che andavano e venivano durante la proiezione. Un ex consigliere provinciale e candidato al Comune di Teramo di Futuro In, che intratteneva i paesani con arrosticini e birra ed una proiezione accolta da pochi presenti. Ora si vuole chiedere conto di questa organizzazione nei prossimi giorni, e sulla scarsa partecipazione essendo quello un bacino che raggruppa diverse aree come quella d Caprafico, Forcella, Specola, Miano e Villa Vomano. 20150801_223439Stasera seconda serata in piazza Martiri a Teramo, con "Exodus" sempre alle ore 21. Speriamo che in questo caso qualcuno sia stato avvertito dell'evento (è mancata la comunicazione e la pubblicità) che presumiamo possa essere ospitato ed accolto dalla stessa Lucantoni. Grande attesa, si registra,  per la proiezione di sabato 29 agosto quando si cercherà di scoprire come faranno disabili ed anziani a raggiungere il tortuoso percorso del campetto della Cona dove è prevista la proiezione. E pensare che nel comunicato stampa reso agli organi di informazioni si legge: "La scelta di queste piazze nasce dalla volontà di rendere fruibili le pellicole nei centri abitati piu' facilmente raggiungibili sul territorio comunale", e la Cona non ci sembra "facilmente raggiungibile agli anziani". Almeno a noi. 20150801_221621 20150801_221632

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni