×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Paolo-Tancredi«Rimango con il nuovo Ncd e non vado via nonostante Gaetano Quagliariello che è un amico ha lasciato...». Nonostante ci siano a Roma, al Parlamento diversi onorevole che stanno cambiando in questi giorni casacca e che da Ncd stanno passando a Forza Italia, l'onorevole  e  capogruppo dell’Ncd in commissione bilancio della Camera, Paolo Tancredi ha deciso che rimarrà dove si trova adesso. «Sono più contento che mai di appoggiare questo governo», spiega il deputato abruzzese, «resto concentrato sulla legge di stabilità a cui stiamo dando una chiara connotazione di centrodestra». Tancredi dice di non condividere questo passo di Quagliariello, dietro alla quale ci sarebbe la mancata nomina a Ministro. E rimane dove si trova adesso anche  il consigliere regionale Giorgio D'Ignazio. «Resto nell'Ndc di Alfano che in Abruzzo è con il centrodestra», La coordinatrice regionale Federica Chiavaroli prende le distanze da Quagliariello: «Come si sa,  è stato eletto in Abruzzo, ha delegato la gestione del territorio ai parlamentari abruzzesi e sul territorio è venuto molto poco. Non credo che la sua scelta abbia ripercussioni qui sul partito». Chi invece potrebbe lasciare è l'altro leader abruzzese: Filippo Piccone. Intanto ieri sera ad Atri si è svolta una riunione di Forza Italia con un gran pienone come riferisce su facebook Paolo Gatti.giorgio d'ignazio

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni