R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie

Nella notte è stato affisso, sull’antenna recentemente innalzata in contrada San Giuseppe lungo la strada Provinciale n19 nella frazione di Cologna Paese, uno striscione lungo di più di dieci metri con su scritto “Basta antenne” dai militanti di Fratelli d’Italia di Roseto degli Abruzzi.

<> dichiara Francesco Di Giuseppe portavoce comunale di Fratelli d’Italia.
<> prosegue il portavoce del partito di Giorgia Meloni.
<Invece oggi, ancora una volta, la giunta Di Girolamo subisce supinamente volontà che confliggono pesantemente con gli interessi dei propri concittadini restando indifferenti.
Come Fratelli d'Italia chiediamo di fermare l’installazione di detta struttura terribilmente impattante oltre che rischiosa per la salute e di aprire un tavolo di programmazione con le compagnie telefoniche come tra l’altro previsto dalla legge 259/2003 che regolamenta la materia.
Chiediamo altresì la realizzazione del piano antenne comunale, un piano che a Roseto ha iniziato il suo percorso nel lontano 2005, anche con l’approvazione di uno specifico regolamento, ma che a distanza di ben 12 anni non riesce ancora a vedere la luce>> conclude Di Giuseppe.

 

Nel frattempo si è costituito grazie a Erika Di Giacinto e Sandra Di Giacomantonio il comitato “Basta antenne a Cologna Paese” che ha già avviato una petizione indirizzata al Sindaco della Città di Roseto per chiedere la rimozione e delocalizzazione dell’antenna oltre che chiarimenti sull’iter amministrativo che ha permesso la realizzazione dell’opera.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni