R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
  • ENEL PUNTO
×

Avviso

Non ci sono cétégorie

giovanni legnini 593x437 1Secondo recenti ed autorevoli studi, il fenomeno della corruzione in Italia fa diminuire gli investimenti esteri del 16% e fa aumentare del 20% il costo complessivo degli appalti.
Una “piaga”, quella della corruzione, che compromette la reputazione nel nostro Paese nel mondo e che ha “mangiato” 10 miliardi di euro l’anno di prodotto interno lordo, per 100 miliardi in un decennio. Si stima che nell’intera UE il costo della corruzione raggiunga i 120 miliardi l’anno.
Ma anche le aziende che operano in Italia in un contesto corrotto, crescono in media del 25% in meno rispetto alle concorrenti, che invece operano in un’area di legalità. In particolare le piccole e medie imprese, hanno un tasso di crescita delle vendite del 40% inferiore rispetto a quelle grandi.
Per non parlare poi delle ricadute che questo “virus, che infetta tutto”, come è stato definito da Papa Francesco, ha sulla società, anche in termini di diseguaglianza delle opportunità.
A fronte degli inviti rivolti al nostro Paese, da parte del Fondo Monetario Internazionale a “rafforzare l’impegno contro la corruzione” ed alle recenti riforme legislative che in questi giorni il Parlamento sta discutendo, quanto è diffuso questo fenomeno?
Quanto sono davvero affilate le armi che per il contrasto alla corruzione il nostro Paese mette in campo?
Quanto è efficace l’applicazione pratica, la capacità sanzionatoria e repressiva delle nostre istituzioni?
Su tali tematiche è stato chiamato ad intervenire nel corso di una conviviale dal titolo “Il contrasto alla corruzione quale fattore di crescita economica e sociale” l’avv. Giovanni Legnini, Vice Presidente Emerito del Consiglio Superiore della Magistratura, che da un autorevole angolo visuale fornirà la propria valutazione sul fenomeno corruttivo e sulle implicazioni connesse.
L’incontro, che verrà introdotto dal dott. Aldo Manfredi, Presidente della Sezione Penale della Corte di Appello di L’Aquila, Magistrato in prima linea nell’affrontare il fenomeno corruzione, è stato organizzato dal Rotary Club Teramo Nord Centenario (Presidente Gaetano Luca Ronchi), dal Club Rotary Teramo Est (Presidente Antonio Lera) e dal Lions Teramo (Presidente Giuseppina Lolli) e si terrà domani i30 novembre alle ore 20 presso il Ristorante “Villa Corallo” di Sant’Omero.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni