R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
  • ENEL PUNTO
×

Avviso

Non ci sono cétégorie

casello autostradaleMarcia al Senato contro i maxi pedaggi dell'A 24-25, anticipata da un doppio appello dei sindaci di Abruzzo e Lazio: in vista dell'ennesimo viaggio della speranza nella capitale, domani alle 13, centotredici amministratori hanno rilanciato la richiesta di un intervento di "moral suasion" al Capo dello Stato, Sergio Mattarella, e bussato nuovamente alla porta del Ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli, per avere lumi sia sul fronte delle tariffe che della sicurezza. In attesa di risposte, quindi, durante la discussione della legge di stabilità in Senato, gli amministratori, che «invitano tutti a partecipare e a sostenere ancora con più forza questa battaglia per evitare un nuovo salasso dal 1° gennaio e avere sicurezza sulla A24/A25», sfileranno in corteo da piazza S. Eustachio a piazza Madama. A partire dal giorno 17, invece, se non arriveranno risposte da Toninelli, la protesta degli amministratori prenderà forma, in sit-in permanente a rotazione, sotto al Ministero dei trasporti. Al corteo di domani hanno aderito le segreterie regionali Cgil, Cisl e Uil.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni