R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie

IMG_4682_2.JPG

Nella sala conferenze della sede de L’ARCA il Presidente e il Direttore Artistico di Teramo Nostra, Piero Chiarini e Sandro Melarangelo, hanno presentato il programma della 24^ edizione del Premio Internazionale della Fotografia Cinematografica Gianni Di Venanzo.
Le novità: sarà l’attrice, figlia d’arte, Violante Placido a ricoprire il ruolo di Madrina della gran cerimonia di premiazione del Premio Di Venanzo. Violante Placido è figlia dell’attore e regista Michele Placido e dell’attrice Simonetta Stefanelli. Nella serata clou della manifestazione, la cerimonia di premiazione, in programma sabato 12 ottobre a partire dalle ore 17:00, saranno tanti gli ospiti del mondo del cinema a salire sul palco del cineteatro Comunale di Teramo: ci sarà Ninetto Davoli, attore feticcio di Pier Paolo Pasolini, ci sarà anche la “nostra” Elisa Di Eusanio, affermata attrice cinematografica e di teatro, che torna nella sua Teramo dove ha mosso i primi passi nel mondo dell’arte. Saliranno sul palco anche i registi Marco Pontecorvo e Daniele Ciprì, Massimo Di Venanzo, figlio di Gianni Di Venanzo, l’attore spagnolo de Il segreto Iago Garcia, gli attori e registi Randall Paul e Francesco Marioni, le attrici Manuela Morabito, Evelina Santercole e Franca Minnucci, la produttrice Adriana Chiesa e tanti altri. La serata sarà presentata da Antonella Salvucci e dal Presidente della Giuria del Premio Di Venanzo Stefano Masi.
Ma un’altra presenza di prestigio sarà quella di Mimmo Lucano, ex Sindaco di Riace, che sul palco del Comunale riceverà la “Targa speciale Integrazione e Solidarietà Marco Pannella”.
Ovviamente saranno celebrati i maestri della luce che riceveranno l’Esposimetro d’Oro: lo statunitense John Bailey, presidente dell’Academy fino all’agosto scorso, ritirerà il premio alla Carriera, la giornalista Laura Delli Colli ritirerà il premio alla Memoria per il padre Franco Delli Colli, il russo Stanislav Opelyants ritirerà il premio per la fotografia straniera e Giovanni Fiore Coltellacci quello per la fotografia italiana.
La Targa speciale “Peppe Berardini” per la fiction tv sarà ritirata dal direttore della fotografia Tani Canevari per la miniserie televisiva La vita promessa diretta da Ricky Tognazzi. La Targa speciale della Giuria “Marco Onorato” sarà ritirata dalla direttrice della fotografia Eleonora Patriarca.
Ma la manifestazione, come ci ha abituato, è molto altro: si comincia infatti il 25 settembre, presso la Casa di riposo De Benedictis, con la proiezione dei film illuminati dagli autori della fotografia premiati; giovedì 3 ottobre alle 17.00 sarà inaugurata, presso la Biblioteca Regionale Melchiorre Delfico, la mostra omaggio a Sergio Leone curata da Orio Caldiron e Paolo Speranza. Come sempre non mancheranno i libri, la musica, i convegni e gli incontri in un programma denso di appuntamenti: sempre giovedì 3 ottobre sarà presentato il libro di Gerardo Di Cola “Federico Fellini e il doppiaggio”; domenica 6 ottobre spazio alla mostra-concorso “Premio Lucio De Marcellis Le emozioni fotografiche”; lunedì 7 ottobre il convegno sul rapporto uomo-animale grazie alla sinergia tra l’Istituto Zooprofilattico Caporale e Teramo Nostra: anche quest’anno infatti l’IZS ha organizzato il concorso di video dedicato al tema con la novità che la partecipazione è stata dedicata agli istituti scolastici. Martedì 8 ottobre saranno proiettati due film, uno “illuminato” da Gianni Di Venanzo e l’altro da Franco Delli Colli; mercoledì 9 ottobre sarà presentato il libro “Vicolo cieco” di Osvaldo Di Domenico. Un’altra particolarità è rappresentata dalla mostra antologica dedicata a Guido Martella, pittore, scultore, architetto e perfino campione di pugilato: sarà inaugurata giovedì 10 ottobre alle ore 17:00 presso la sede dell’Archivio di Stato di Teramo, in via Cesare Battisti. Quest’anno saranno due le serate dedicate alla musica da film eseguita dal vivo: giovedì 10 ottobre alle 20:30, al cineteatro Comunale di Teramo ci sarà un omaggio dei musicisti teramani alle colonne sonore dei film, si esibiranno Enrico Angelozzi, Arturo Valiante, Franco Di Donatantonio, Fabiana D’Ignazio, Nancy Fazzini e il gruppo dell’Istituto Superiore Alessandrini-Marino. Venerdì 11 ottobre, alle 21:00 sempre sul palco del cineteatro Comunale, sarà la Banda di Montorio al Vomano, diretta da Gabriele Mascitti, a proporre musiche da film; interverrà anche il pianista Franco Di Donatantonio. Il giorno dopo, sabato 12 ottobre, prima della cerimonia di premiazione, al mattino, alle ore 11:00 presso la Sala Polifunzionale della Provincia, in Via Comi a Teramo, si terrà l’incontro dal titolo “Il cinema incontra la solidarietà” con interventi di Mimmo Lucano e John Bailey. La lunga serie di appuntamenti terminerà il 2 novembre con la premiazione della mostra-concorso di fotografia dedicata al compianto Lucio De Marcellis e curata da Frederic Vienne.

Tutti gli appuntamenti della manifestazione sono ad ingresso libero.

ASCOLTA PIERO CHIARINI

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni