×

Avviso

Non ci sono cétégorie

13giu17-incidente-tir-camion-autostrada-2.jpg

Questa mattina una delegazione di cittadini si recherà in Comune per chiedere al sindaco Andrea Scordella l'iter relativo alla realizzazione di una manifestazione pubblica da tenersi per venerdì 24 gennaio. È  quanto deciso ieri da una delegazione di residenti, radunatisi nello spiazzo della stazione ferroviaria per contestare il divieto di transito dei mezzi pesanti sul viadotto Cerrano e il passaggio la città di tir.

Un incontro che nasce dall'emergenza che si sta verificando in città con il transito di oltre 4mila tir al giorno. «La città di Silvi è paralizzata, la colpa non è dei cittadini ma di chi gestisce le strade, hanno detto i cittadini durante l'incontro». L'asfalto si sta sgretolando per il peso dei mezzi pesanti così come i tombini rischiano di cedere per non parlare poi dell'inquinamento che si sta vivendo.

C'è preoccupazione anche perchè il 19 maggio passerà a Silvi la carovana del Giro d'Italia che dovrà attraversare la città ed in queste condizioni non sarà possibile ospitare il passaggio. E da oggi si pensa ad una grande manifestazione che possa dare una scossa alle istituzioni a livello nazionale.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni