×

Avviso

Non ci sono cétégorie

CORONAVIRUSOK5Le nuove disposizioni da oggi in vigore per il contenimento della curva epidemiologica sono state al centro di un vertice presieduto dal Prefetto, Angelo de Prisco, con la partecipazione del Questore di Teramo e dei Comandanti provinciali dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e dei Vigili del Fuoco.
Nel corso dell’incontro sono stati analizzati i diversi aspetti legati all’attuale momento di criticità sanitaria, sociale ed economica e le potenziali ricadute sull’ordine e la sicurezza pubblica.
Le forze dell’ordine continueranno ad assicurare nelle ordinarie attività di controllo del territorio la massima attenzione ai comportamenti individuali e sociali nell’esclusiva logica di preservare la salute collettiva.
L’auspicio che è emerso dal vertice interforze è che tutti i cittadini e tutte le categorie produttive, in particolare coloro che più di altri sosterranno il peso delle restrizioni, affrontino con responsabilità e fiducia nelle Istituzioni questa delicata fase di riespansione dell’epidemia.
I controlli, che le forze dell’ordine stanno già attuando da giorni e che nelle prossime ore saranno rimodulati alla luce delle nuove misure, hanno come fine ultimo il contenimento del contagio, in questa fase cruciale della pandemia, a difesa della capacità del sistema sanitario provinciale di assicurare cure adeguate a tutti coloro che ne avranno necessità.
“Siamo certi – ha dichiarato il Prefetto – che i teramani, pur provati dalle difficoltà e dai timori per il futuro, sapranno reagire anche a questa ennesima prova con spirito costruttivo e consueto senso civico, a vantaggio del bene comune”.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni