×

Avviso

Non ci sono cétégorie

Nicola AloisiIn questi giorni difficili, dove si legge sempre più spesso di disagio giovanile, ma non solo, e mancanza di spazi di aggregazione, a San Nicolo si sta aprendo uno spiraglio: partiranno presto i lavori per la riqualificazione della ex scuola Carlo Febbo.
Nelle nostre intenzioni, e dalle dichiarazioni del Sindaco, quella deve diventare, oltre che centro di servizi comunali e, si spera, centro prelievi e laboratorio analisi, anche e soprattutto un centro di aggregazione sociale, con spazi per le attività sociali, spazi per l’associazionismo, una biblioteca e molto altro, e noi non possiamo che raccogliere questa sfida.

Per questo pensiamo sia venuto il momento di parlarne con tutti quelli che vorranno essere gli attori di questo progetto. Su tutto devono, per noi, prevalere le idee di inclusione e volontariato, non solo da parte di associazioni ma anche di singoli cittadini, che attivamente, possono impegnarsi nella gestione degli spazi e delle attività; dobbiamo ricordare a tutt che la gestione di quella struttura avrà un costo, che ricadrà su tutti coloro i quali vogliono aderire a questa gestione, ma che, speriamo, tra impegno del Comune, attività sociali e di autofinanziamento, progetti e donazioni si possa abbattere .
Per questo invitiamo tutti coloro i quali, singoli o associazioni no-profit, società sportive dilettantistiche, sono interessati ad impegnarsi per la realizzazione di questo sogno, a contattarci al numero 3925308613 o alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per incontrarci appena possibile, in presenza o in altro modo, e portare il proprio contributo.

Comitato di Frazione San Nicolò.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni