×

Avviso

Non ci sono cétégorie

Potremo tornarci a salutarci e a guardarci...in faccia dopo anni e senza mascherina. La mascherina all'aperto ha infatti i giorni contati. Il ministro della Salute Roberto Speranza, su indicazione di Mario Draghi, ha chiesto al Comitato tecnico scientifico di esprimersi sull'abolizione dell'obbligo di indossare il dispositivo di protezione fuori casa. E dal Cts, che dovrebbe esprimersi domani, filtra che la data del liberi tutti sarà probabilmente il 1° luglio.

La mascherina però dovrà essere usata in tutti i luoghi e uffici aperti al pubblico e in areo, treno e nave. E anche all'aperto dove, a causa degli assembramenti, non sarà possibile garantire il distanziamento di un metro.
Gradualmente si torna alla quasi normalità anche nei trasporti pubblici, dove in alcune Regioni  bianche è stata allargata la capienza dei bus, passando dal 50% all'80%. E probabilmente sempre dal 1° luglio verrà concessa, in settimana, la riapertura delle discoteche anche per ballare, non solo per consumare bevande o cibo. Ma con l'obbligo del green pass.Da-lunedi-in-Veneto-all-aperto-la-mascherina-non-sara-piu-obbligatoria_articleimage.jpg

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni