×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Si è riunito stamattina presso il palazzo dell’Emiciclo il gruppo dei neo eletti Consiglieri del Partito Democratico d’Abruzzo che all’unanimità hanno indicato il giovane Sandro Mariani quale nuovo Capogruppo in Consiglio Regionale. Si tratta di un ruolo importante e delicato, che fu già di Camillo D’Alessandro e che si inserisce nella continuità di quel rinnovamento che ha ampiamente premiato il Partito Democratico alle ultime elezioni. “Sono contento – afferma Mariani – della fiducia che i miei colleghi Consiglieri ed Assessori hanno riposto in me e mi sto già adoperando per rendere immediatamente operativa la struttura del gruppo consiliare, affinché il nostro lavoro sia efficace”. A pochi giorni dal primo Consiglio Regionale, convocato per lunedì prossimo, Mariani inizia a mettere in moto la macchina organizzativa che lo vedrà protagonista nei prossimi anni, in cui sarà il portavoce del primo partito della nostra regione. “E’ un ruolo importante, perché all’interno del Consiglio risiede l’attività parlamentare, di direzione e di controllo della compagine amministrativa della Regione, dove lavoreremo di concerto per produrre misure che siano in grado di ridare dignità all’Abruzzo”. Determinato dunque ad essere la spalla dell’Esecutivo Regionale in questa nuova legislatura, Mariani sarà alla prese nelle prossime ore con la composizione delle Commissioni Consiliari dove risiede il cuore del provvedimento legislativo regionale. “Abbiamo nella nostra squadra – conclude il Capogruppo – le capacità necessarie per seguire con competenza tutti i lavori delle Commissioni, per cui io mi faccio carico della necessaria azione di collaborazione e sintesi nell’elaborazione della proposta, affinché, parafrasando il Presidente D’Alfonso, questa regione diventi il luogo della “facilità e velocità” per i cittadini che rappresentiamo”.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni