×

Avviso

Non ci sono cétégorie
fotofoto E' un vero e proprio spettacolo quello in scena nel pomeriggio di oggi nella sala consiliare del Comune di Teramo. In una sala gremita dove per ordinanza e per motivi di sicurezza non potevano entrare tante persone, è andata in scena la parte relativa alla nomina del presidente del consiglio comunale. Da alcune ore, dopo alcune proteste sollevate per mancanza di una cabina dove poter votare ed esprimere in riservatezza la propria preferenza, si sta assistendo alla votazione e la competizione al momento è tra Guido Campana e Milton Di Sabatino con qualche parentesi riservata anche a Manola Di Pasquale e Gianguido D'Alberto. Ancora nessuna votazione, e a due ore dall'inizio del consiglio, si è alla quinta votazione, ha raggiunto quota 17. Consiglio sospeso per trovare un accordo. Alle 18.02 dopo due ore e mezza di votazione è stata buona la quinta votazione ed una sospensione di consiglio per prendere "accordi".  Come nelle previsioni e come ampiamente annunciato da certastampa.it, dunque, Milton Di Sabatino è il Presidente del Consiglio Comunale di Teramo. per lui, è un ritorno su questa poltrona (aveva ricoperto lo stesso incarico con Sperandio Sindaco) e percepirà 50 mila euro annui.   20 voti a Milton Di Sabatino 10 voti a Gianguido D'Alberto 2 a Paola Cardelli 1 a Guido Campana   GUARDA IL SERVIZIO (CLICCA QUI)

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni