×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Marito e moglie arrestati per spaccio di cocaina. E' accaduto a Roseto. I Carabinieri della Compagnia di Giulianova, questa notte, hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio i coniugi Aldo Di Gianvittorio e Armanda Lamolinara, rispettivamente di 53 e 49 anni, residenti a Roseto. Da alcuni giorni i militari li tenevano d'occhio, avendo raccolto notizie ed elementi che portavano ai coniugi come responsabili dell'attività di spaccio di cocaina ai tossici del posto. Ieri sera i carabinieri si sono appostati nei pressi della loro abitazione, constatando che alcune persone del luogo si recavano dai due per acquistare lo stupefacente. Dopo i primi riscontri i carabinieri sono entrati in azione ed hanno fatto irruzione nell’abitazione. Nel corso della perquisizione sono stati rinvenuti 30 grammi di cocaina già suddivisa in dosi pronte per lo spaccio, due piante da due metri cadauna di marijuana, 1.300 euro in contanti quale provento illecito dell’attività di spaccio, un bilancino di precisione ed altro materiale utilizzato per il confezionamento dello stupefacente, il tutto sottoposto a sequestro. Dopo le formalità di rito, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Teramo, i coniugi sono stati posti ai domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto. cronaca-abruzzo_schiaffeggia-carabinieri-in-manette

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni