×

Avviso

Non ci sono cétégorie
  GUARDA IL RACCONTO DELLA PARTITA (CLICCA QUI)   Alla fine, comunque vada, avrà vinto il Comune visto che nella squadra che doveva essere dei "regionali" spunta il giovanissimo figlio del consigliere Giorgio D Ignazio (allenatissimo quanto giovane) e numerosi dipendenti del Comune di Teramo. A irrobustire il centrocampo c'è l'on.Paolo Tancredi (che sfiora la rete più volte) e a partita iniziata compaiono i consiglieri regionali Ranieri e Mercante. Mister Tonino Valbruni li guida dalla panchina. Ha deciso un 5-3-2 mister Diego Di Feliciantonio, con il sindaco Maurizio BRUCCHI prima punta (stiratosi a metà primo tempo) con l appoggio di Rudy Di Stefano e Guido Campana. Saldissimo al centro della difesa biancorossa il consigliere Mimmo Sbraccia e Domenico Narcisi.Al centro vigila il "Pirlo" del Comune alias l assessore Mario Cozzi con laterali Luca Corona. Si distinguono i consiglieri d opposizione Maurizio Verna, Gianguido D'Alberto (per qualche minuto tra i regionali in attesa di rinforzi) e Antonio Filipponi. Il primo tempo finisce sul 3 a 1 per i regionali. In goal anche Tancredi. Dopo l abbandono del campo del sindaco causa infortunio e di Tiberii, prima, e l ingresso a pieno nel secondo tempo di D'Ignazio, si scatenano i regionali con l'ottima prestazione del vice presidente del consiglio regionale Paolini: finisce 7 a 5 . La squadra del Comune si consola con le reti di Campana, Cozzi, Di Stefano, D'Alberto e Filipponi. A presenziare alla partita purtroppo pochissime persone, in panchina gli assessori Valeria Misticoni, Francesca Lucantoni, Mirella Marchese, il presidente del Consiglio Milton Di Sabatino. A vigilare sul terreno di gioco il presidente del Teramo Calcio, Luciano Campitelli. Calcio d'inizio al presidente del Consiglio regionale Di PANGRAZIO e ad una bambina ospite dell'Istituto Castorani di Giulianova. Tutto questo era ed è per loro. Viva il calcio, viva la solidarietà 20140710-193954.jpg

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni