R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Promette un posto sicuro in Rai in cambio della modica somma di... 10mila euro. Soldi che un tortoretano, però, speranzoso di vedersi assumere dall'azienda radiotelevisiva nazionale, non ha più rivisto. Al pari della mai arrivata assunzione da parte di "mamma Rai". E così ha deciso di denunciare tutto: si è rivolto ai carabinieri di Tortoreto che, dopo accurate indagini, hanno rintracciato il soggetto: si tratta di S.F. , aquilano, classe 1967, denunciato per truffa aggravata e millantato credito. L'uomo aveva vantato diverse, inventate, amicizie e conoscenze addirittura tra i vertici della Rai e aveva convinto l'ignara vittima che, davvero, potesse aprirgli una strada per l'assunzione. Così non è stato, chiaramente. Ma lo aveva convinto al punto da fargli firmare un assegno da 10mila euro. Soldi in cambio della promessa assunzione. Soldi mai visti come il posto in Rai. I carabinieri di Tortoreto hanno denunciato l'aquilano per millantato credito e truffa aggravata. I fatti si sarebbero consumati tra inizio e fine estate. rai

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni