×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Lunedì 10 NOVEMBRE sarà presente a Teramo S.E. Yevgen PERELYGIN, Ambasciatore Plenipotenziario d’Ucraina in Italia, invitato dalla scrivente Associazione Italo-Ucraina ad incontrare la comunità teramana. Il suddetto incontro pubblico, dopo la recente visita dell’Ambasciatore di Albania (25/09/2014), rappresenterà un secondo appuntamento dell’iniziativa denominata “Teramo incontra . . . “, promossa con l’obiettivo di presentare e far conoscere Teramo e l’Abruzzo, il suo Territorio, la sua Gente, la sua Storia e le sue peculiarità socio-economiche oltre i confini regionali e nazionali. Due Paesi, due culture, due popoli si “incontrano” e si conoscono . . . si parlano ed imparano ad apprezzarsi . . .si mostrano ed imparano a valorizzarsi . . . si confrontano e comprendono come l’uno possa interagire con l’altro Questo secondo incontro, con inizio alle ore 9,30, sarà ospitato presso la locale Camera di Commercio, coinvolgendo, così, dopo il Comune di Teramo, l’Università di Teramo e l’Istituto Zooprofilattico, sedi della visita dell’Ambasciatore di Albania, altro Soggetto “istituzionalmente” deputato al supporto della crescita imprenditoriale e sociale del Territorio. Nell’occasione l’Ambasciatore avrà modo di incontrare le Autorità locali, Civili e Militari, le Imprese, i Rappresentanti del mondo politico, accademico, sociale ed i concittadini che avranno piacere partecipare. La visita a Teramo rappresenterà la prima uscita “ufficiale” dell’Ambasciatore Perelygin, dopo il vertice UE di Milano dello scorso 16 Ottobre che lo ha visto partecipe, unitamente al Presidente dell’Ucraina Porosenko, ai lavori del vertice ed all’incontro privato con il Presidente Putin per discutere della situazione Crimea. Tornando alla visita dell’Ambasciatore Perelygin, si confida in una Vs. gradita presenza in occasione dell’incontro ed in una divulgazione della notizia, nei modi e tempi che riterrete più opportuni ed idonei per il coinvolgimento della cittadinanza tutta . . nostro “ospite d’onore”.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni