×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Maxi tamponamento stamani all'uscita del traforo del Gran Sasso in direzione Roma, nell'autostrada Teramo - Roma causato da due distinti incidenti di due auto che hanno sbandato, probabilmente per l'asfalto reso viscido dalla neve. Sono diverse le auto coinvolte. Non ci sarebbero feriti, la polizia autostradale sta facendo accertamenti per stabilire la dinamica. L'autostrada è stata chiusa per un breve tempo, poi il traffico è stato deviato al casello di Assergi da dove però le auto venivano fatte rientrare in quanto veniva superato il tratto dell'incidente. Per il maltempo nei tratti Teramo - Valle del Salto è stato vietato il transito ai mezzi pesanti di più di 75 quintali.Per qualche ora è rimasto chiuso in entrata il casello autostradale della A24 di Assergi (L'Aquila), a causa della neve e del vento sopra i 100 chilometri all'ora. Sul posto, come negli altri caselli autostradali della cosiddetta "zona rossa", da Teramo fino a Castel Madama, autopattuglie delle forze di polizia per verificare se i mezzi, in particolar modo quelli pesanti, abbiano gomme termiche o catene. Alle ore 12, secondo quanto diffuso dal Centro operativo autostradale (Coa) della Polstrada, l'intero tratto è transitabile e non ci sono chiusure. Per il resto, nonostante le previsioni che hanno portato alla chiusura delle scuole, per tutta la mattinata la neve ha risparmiato la città dell'Aquila, con strade completamente sgombre nel centro città e l'immediata periferia. Diversa la situazione in quota, come appunto nella frazione di Assergi, dove si sono registrati problemi di viabilità anche nei quartieri antisismici del progetto Case. tamponamento assergi

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni