×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Quanto tempo serve per rimuovere un pino e liberare sessanta famiglie isolate da un giorno? Se lo chiedono i residenti di via Gianni Di Venanzo. Qui, ieri mattina, un grosso pino si è abbattuto su un'auto in sosta.  La conosciutissima via Di Venanzo, a cento metri dall'Hotel Michelangelo, è praticamente bloccata. Miracolosamente illesi gli occupanti dell'autovettura travolta: padre, madre e figlioletta, usciti appena dieci minuti prima del crollo del grosso albero. E da ieri il pino ostruisce ogni passaggio alle autovetture. Difficile addirittura transitare per un due ruote. I cittadini lamentano l'assenza di considerazione da parte del Comune e continuano a segnalare il grosso problema. Nelle immagini si può intuire la gravità della situazione. Almeno 70 le famiglie ostaggio da ieri. DI VENANZO1 DI VENANZO2

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni