R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Manola Di Pasquale(1) marianiBRUCCHI Che stesse tranquillo il sindaco Brucchi tutti i precari delle Asl di Teramo saranno prorogati per ora fino a  giugno , e contestualmente saranno avviati i concorsi per le assunzioni del personale a tempo indeterminato, insomma una stabilizzazione del personale precario. Il partito democratico lavora su tutti i livelli per migliorare il sistema sanitario e renderlo funzionale ed eccellente. Così come sarà sempre  molto attento ai provvedimenti regionali che riguarderanno la sanità locale.  Lo scrivono in una nota congiunta Manola Di Pasquale e Sandro Mariani del Pd. Di una cosa però  si è' certi , non ci sarà  più una sanità piegata alle esigenze di qualche piccolo politico che pensando di poter arricchire il suo bacino elettorale ha  incrementato negli ultimi anni il sistema dei contratti a tempo e degli interinali aumentando la precarietà. Certo i tagli nazionali impongono nuove prospettive  e rimodulazione ma non saranno fatte sulle spalle dei lavoratori e del servizio sanitario; obiettivo comune e' quello di tutelare il diritto alla salute di tutti attraverso  un sistema sanitario funzionante e di eccellenza. Stupisce poi che il sindaco si sia accorto dei 36 milioni di tagli alla sanità teramana solo ora ! Stranamente dimentica che negli anni dal 2012 al 2014 commissario alla Sanità era Chiodi ed assessore Venturoni suoi amici politici. Lui dov'era? Il partito democratico locale non è' fermo ma sta  lavorando su tutti i tavoli, a fianco della nuova governance delle Asl , molto   attenta e preparata,  per il riconoscimento delle somme dovute alle asl di Teramo da utilizzarsi per il personale, per  acquisiti attrezzature e migliorare il servizio. Stia dunque tranquillo il Sindaco Brucchi che il Partito Democratico c'è' e sta lavorando, chiudono Di Pasquale e Mariani .

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni