R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Ancora sangue sulle strade teramane. Domenica trasformata in tragedia per un ciclista travolto e ucciso mentre percorreva la statale 150. L'investimento mortale é avvenuto poco dopo il centro abitato di Castelnuovo Vomano. Inutili i soccorsi del 118: quando i sanitari sono arrivati sul posto Rinaldo Di Lorito, 61 anni, di Spoltore, era gravissimo ed é spirato nel giro di pochi minuti. A ricostruire la dinamica é la Polizia Stradale di Teramo, intervenuta per i rilievi. Stando ad una prima ricostruzione il ciclista avrebbe semi-occupato la carreggiata, verso il centro, nel tentativo di evitare di calpestare un riccio morto a terra. Manovra azzardata, purtroppo, visto che sopraggiungeva un motociclista, M.M. 39 anni di Giulianova, che non sarebbe riuscito ad evitare il 61enne. Il ciclista era insieme ad altri amici in sella alle bici per una tranquilla passeggiata domenicale. "Ho appreso della tragica scomparsa del nostro concittadino, investito da una moto, mentre era in bicicletta a Guardia Vomano (Teramo) con altri amici. Esprimo le mie personali condoglianze e il cordoglio di tutta la comunità spoltorese alla famiglia di Rinaldo Di Lorito". Lo afferma il sindaco di Spoltore, Luciano Di Lorito, nel commentare la notizia della morte dell'uomo rimasto vittima di un incidente stradale verificatosi stamani nel Teramano. Polizia1-780x400  

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni