×

Avviso

Non ci sono cétégorie
“ Vogliamo dialogare con i tutti i cittadini e con chi è contrario all’opera in nome della massima trasparenza e partecipazione”. Dopo aver accettato l’invito del Sindaco  ad un incontro pubblico con il fronte contrario,  Carlo Toma, Amministratore unico dell’Autodromo del Gran Sasso interviene per sollecitare un confronto: “ Abbiamo promosso l’evento di sabato 6 giugno in Piazza Orsini perché crediamo nella partecipazione dei cittadini che vogliamo coinvolgere nella realizzazione dell’opera – spiega Carlo Toma. Siamo disponibili a dialogare mettendo a disposizione i nostri consulenti e le carte prodotte fino ad ora”. Ad oggi non è arrivata  la disponibilità ufficiale del comitato del no che, invitato alla manifestazione di sabato ha declinato l’invito. “Siamo favorevoli all’iniziativa referendaria voluta dal Sindaco – continua Carlo Toma – la volontà di sentire la popolazione dimostra l’attenzione  di questa Amministrazione verso i valori della democrazia e della partecipazione della collettività al futuro del territorio.  La realizzazione del circuito rappresenta una importante opportunità di crescita per Montorio, con vantaggi per l’occupazione  dei giovani e la crescita economica delle famiglie. Invito pertanto  tutta la cittadinanza a votare per esprimere la propria opinione, senza lasciarsi condizionare dalle posizioni demagogiche di pochi personaggi il cui obiettivo è di far fallire un’occasione  unica per il rilancio del territorio  per pura speculazione politica nella speranza di conquistare ridotte porzioni di consenso”. [caption id="attachment_23572" align="aligncenter" width="300"]DCF 1.0 DCF 1.0[/caption]

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni