R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie

popolofami

Rubrica saltuaria di satira mattutina

 

Il Popolo della Famiglia presenta il proprio simbolo, e  il proprio candidato Sindaco alle elezioni di Teramo: Simona Lupi, la presentazione avverrà il prossimo 11 maggio.


Programma della giornata
- Salmo di benvenuto
- Benedizione dei partecipanti
- Preghiera collettiva
- Ingresso del candidato Sindaco accolto da tripoudio di palme e di rametti d'ulivo
- Salmo penitenziale
- Presentazione del programma
(in neretto il programma, in corsivo il commento)


Il movimento presenta un ricco e vario programma che pone al centro le esigenze e il benessere economico delle famiglie teramane e delle imprese locali, a partire da quelle individuali e a conduzione familiare.

Le imprese di proprietà di divorziati saranno chiuse e i titolari saranno fustigati in piazza Martiri

 

 

Tra le proposte presenti nel programma, sono previsti: l’Assessorato alla Famiglia, il reddito di maternità, il Bonus Famiglia, e il Fondo Garanzia Mutui per le coppie under 35 che si sposano, il contenimento delle tariffe degli asili nido, con maggiore flessibilità di orari

Per le coppie conviventi, saranno facilitate le operazioni di trasferimento a Bellante

 

 

Uno sportello per le micro-imprese, negozi di vicinato e imprese a conduzione familiare

Gli imprenditori single avranno 15 giorni per trovare moglie o marito, altrimenti dovranno rivolgersi allo sportello delle espulsioni

 

 

Uno Sportello Emergenza Dipendenze Patologiche a sostegno delle famiglie e delle realtà che operano 
per la partecipazione alla vita sociale dei ragazzi e per un sano divertimento

I tossicodipendenti saranno iscritti alla maratonina. Scalzi.

Le mamme single avranno a disposizione un parco giochi loro riservato. A Valle Castellana.

 

 


Uno Sportello No gender, per l’abolizione dell’ideologia gender introdotta nelle scuole e che impone, attraverso una manipolazione didattica e culturale del bambino, un orientamento comportamentale promiscuo.

Il Comune provvederà alla distribuzione di volume di sana educazione sessuale: alle elementari "la cicogna Gelsomina", alle medie "L'ape e il fiore", alle superiori "Come non diventare ciechi"

Gli omosessuali potranno contare su terapie di gruppo per il reinserimento nella società, una volta guariti.

 

 

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni