×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Si stanno verificando casi di truffa anche tentati, attuati da ignoti interlocutori che, qualificandosi al telefono come appartenenti all’Arma dei Carabinieri di Roma o di altra città diversa da Teramo, comunicano di essere intervenuti presso un incidente stradale o altro fatto in cui sarebbe rimasto coinvolto un familiare dell’interlocutore, affermando di averlo dovuto trattenere presso gli Uffici dei Carabinieri. Alla conversazione telefonica gli ignoti truffatori fanno seguire la visita di altro soggetto che, qualificandosi come avvocato scelto dalla persona trattenuta dai militari, chiede somme in danaro contante per ottenerne la liberazione. In caso si verifichino fatti analoghi, chiamare immediatamente il 112, per avvisare i veri Carabinieri. carabinieri212

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni