×

Avviso

Non ci sono cétégorie
"Con riferimento all’accordo raggiunto fra la Gran Sasso Teramana e l’Unicredit  per il mutuo sottoscritto dalla società per la realizzazione della cabinovia di Prati di Tivo, si esprime soddisfazione poiché tale accordo chiarisce la posizione della Provincia circa le motivazioni della bocciatura del bilancio avvenuta durante l’assemblea del 17 luglio scorso - dichiara il presidente Renzo Di sabatino che aggiunge - infatti, il parere negativo della Provincia sul bilancio della società, è stato determinato dagli interessi  passivi che la Gran Sasso Teramano  avrebbe dovuto pagare a Unicredit e che la società addebitava nel proprio bilancio alla Provincia.  Parere negativo conseguente al lavoro svolto dal Collegio dei Revisori dei Conti della Provincia e dal dirigente Piergiorgio Tittarelli che hanno verificato tutte le voci di bilancio. Ora,quindi, siamo in attesa di un nuovo bilancio di esercizio che tenga conto di tale accordo e che accolga dunque le nostre osservazioni. Si ritiene che possa avviarsi una fase conclusiva delle problematiche della Gran Sasso Teramano grazie anche    all’integrazione del finanziamento della Regione Abruzzo di 1 milione e 100 mila euro concesso nel dicembre scorso su richiesta di questa amministrazione". GUARDA IL SERVIZIO (CLICCA QUI) renzo di sabatino

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni