×

Avviso

Non ci sono cétégorie
I carabinieri lo hanno sorpreso mentre si accingeva a caricare su un autocarro svariati quintali di cavi in rame appena tagliati dall'impianto elettrico di un'azienda privata. E' accaduto questa notte. In manette è finito Cosimo Di Pierno, classe 1969, di Settimo Torinese, beccato nel cortile della ditta Cappa srl nella zona industriale di San Nicolò mentre armeggiava davanti all'impianto e iniziava a sistemare la mole di cavi in rame appena recisi sul mezzo. Valore del bottino, oltre 10mila euro almeno. L'uomo è stato arrestato. Dopo inseguimento, tre arrestati con 13 kg droga

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni