R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie

guardiacostiera1Il cadavere di un uomo è stato ripescato fa da un gruppo di diportisti a largo di Pineto. L'uomo del quale non si conoscono ancora le generalità è stato portato a riva. Sembra da una prima ricognizione cadaverica che sia morto da poco. Si cerca di capire se la causa possa essere stato un malore o un annegamento. Sul posto la Capitaneria di Porto.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO DELLE ORE 20.10

Continua ad essere sconosciuto il nome dell'uomo dell'apparente età di 60 anni ritrovato probabilmente annegato poco prima delle 20 di oggi a largo di Pineto. Si spera nella denuncia di un qualche familiare per potergli dare un nome ed un cognome.

AGGIORNAMETO DELLE ORE 21

E' stato identificato poco fa l'uomo annegato o meglio investito e quindi ucciso in mare, probabilmente mentre stava nuotando, da un motoscafo che lo avrebbe preso in pieno. Si tratta di un  pensionato di 62 anni residente a Silvi Marina: Mario D'Eustacchio che tra l'altro ha un fratello pescatore. In corso indagini da parte della Guardia Costiera per identificare colui che era alla guida del motoscafo e che forse non si è accorto di quanto era accaduto. Il fatto sarebbe accaduto proprio a Silvi, le correnti poi, lo avrebbero portato fino a Pineto dove alcuni diportisti avrebbero visto e recuperato il cadavere. L'ipotesi di reato dovrebbe essere quella di omicidio colposo nei confronti del guidatore del motoscafo che viene attualmente ricercato.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni