R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Dopo la riunione di giovedì scorso alla sala Polifunzionale sul ponte del Vomano dove è intervenuto il Presidente della Regione Abruzzo, il sindaco Vincenzo Di Marco tiene a fare alcune precisazioni. "Intanto Regione e Provincia senza ascoltare i cittadini e i comuni della vallata del Vomano stanno andando avanti e, vogliono buttare giù l’attuale ponte ricostruendolo nello stesso posto, senza precisare i tempi che questo rimarrà chiuso al traffico, si parla di almeno 2 anni", accusa Di Marco, "se Chiodi e la Provincia di Teramo come hanno fatto pubblicamente giovedì scorso mi chiedono come sindaco il progetto alternativo, io gli rispondo che il progetto che l’Amministrazione Comunale di Castellalto ha realizzato sta già nei loro uffici da settembre 2013, mese in cui glielo abbiamo spedito. Se non lo trovano glielo rimandiamo…" Il sindaco torna sul progetto dell'amministrazione col quale "dimostriamo in modo chiaro che con gli stessi soldi si possono cogliere tante opportunità e, risolvere tanti problemi che la cittadina di Castelnuovo Vomano soffre. Con 6 milioni € è possibile costruire un nuovo ponte a 500 metri più a valle offrendo una vera alternativa al traffico pesante e, soprattutto far rimanere il ponte attuale li dov’è senza provocare per 2 anni o più disagi economici e sociali, per i cittadini e le attività commerciali di Castelnuovo e, per gli altri cittadini dei comuni del Vomano e del Fino che quotidianamente vengono nel nostro territorio". Conclude il primo cittadino: "Non crediamo alla favola che i soldi non si possono spostare, perché nella programmazione dei fondi non è stato stabilito nessun punto preciso, se vogliamo cominciare a dire la verità. Altrimenti qualche sospetto poi viene e le carte dicono cose un po’ diverse! La politica serve a risolvere problemi con l’ascolto e le proposte, altrimenti non serve"  

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni