×

Avviso

Non ci sono cétégorie

allarme-bomba-teramo-777x437.jpg

E' stato un falso allarme bomba visto che alle 15.45, l'allarme è rientrato, dopo che i controlli di artificieri e cani esplosivo andati avanti per ore e precisamente dalle ore 10,30. E così nel pomeriggio sono stati fatti rientrare clienti e dipendenti. 

L'allarme è partito con una telefonata dalla voce maschile giunta alla sala operativa dei Vigilantes. Sul posto sono intervenuti carabinieri e polizia che assieme al personale della Vigilantes, hanno controllato per oltre cinque ore, tutta la struttura del centro commerciale Gran Sasso di Piano d'Accio. Sono stati controllati 80 negozi, gli uffici tecnici, i magazzini tecnici, i tetti e tutto il locale garage. Alle 15.45 sono state riaperte le porte al pubblico.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni