×

Avviso

Non ci sono cétégorie

TARGAIl posto è noto: via Cerulli Irelli, a dieci passi da Corso San Giorgio. Il giorno è ieri. Il divieto è chiaro. L'auto è parcheggiata. Fin qui, nulla di strano, tutto nella "norma" di una sosta da multare. Stupisce, però, quel tagliandino blu che si intravede dal parabrezza, perché reca una scritta chiarissima Autorità Giudiziaria Corte dei Conti. Che sia un'auto blu.. oppure magari è solo l'auto privata di un funzionario della Corte dei Conti, ieri in città? Non lo sappiamo, quello che sappiamo è che quel cartellino avrebbe preteso un diverso rispetto delle regole... perché dare l'esempio è importante... almeno quanto non darlo. A meno che, ovviamente, per la Corte dei Conti... il divieto non conti...

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni