R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, giunge un significativo riconoscimento in termini finanziari all’Istituto Superiore di Studi Musicali di Teramo “Gaetano Braga”. Nel quadro di un complessivo stanziamento a favore di istituzioni analoghe operanti in molte città d’Italia, all’Istituto teramano è stato accordato un fondo di 292.882,20 euro. Lo stanziamento ha la finalità “di rimediare alle gravi difficoltà finanziarie degli istituti Superiori di Studi Musicali non statali nell’ambito del sistema dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica”. Il finanziamento complessivo è di 5 milioni di euro, ripartiti tra 20 Istituti musicali pareggiati, quali ad esempio Ancona, Bergamo Lucca, Pavia, Rimini. Il criterio di ripartizione ha assegnato a tutti gli Istituti una quota identica iniziale di 125.000 euro cui poi se n’è aggiunta un’altra, diversa da sede a sede, riferita al numero degli iscritti e “all’offerta formativa capace di suscitare maggiore interesse”; in questo secondo criterio, l’Istituto teramano è stato preceduto solo da Catania, Taranto e Caltanisetta.   Il Sindaco Maurizio Brucchi, pur impegnato oggi nel seguire lo spoglio elettorale, manifesta la soddisfazione per il risultato ottenuto che “Premia il lavoro paziente e attento di questi anni e riconosce implicitamente il valore dell’Istituto Braga, eccellenza del nostro territorio ma, evidentemente, anche punto di riferimento culturale del centro-sud”.  

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni