×

Avviso

Non ci sono cétégorie

teramomareTeramo-Mare bloccata (poco fa) in uscita da Mosciano a causa di un sopralluogo congiunto in corso dell'Anas e Polizia Stradale che stanno effettuando rilievi su un incidente mortale che vide perdere la vita, il 20 giugno, un noto avvocato rosetano: Giuseppe Gliatta. Sul posto c'è personale specializzato che sta cercando di ricostruire la dinamica dell'incidente di quella sera. Per questo si stanno creando rallentamenti sulla superstrada che comunque, informa la Stradale, vedrà presto la riapertura del nodo viario.

Questa la notizia di quella sera

Incidente mortale ieri sera, verso le 20, sulla Teramo-Mare all’altezza di Mosciano Sant’ Angelo, sulla corsia monti, in direzione da Giulianova al capoluogo. A perdere la vita un avvocato di 46 anni di Foggia, ma residente a Bologna, Giuseppe Gliatta aveva uno studio legale a Roseto degli Abruzzi. Secondo una prima ricostruzione degli agenti della polizia stradale, il motociclista forse a causa della velocità, ha perso il controllo della moto Ducati 821 e dopo una lunga sbandata è andato a schiantarsi contro il guardrail, per poi scivolare sull’asfalto per alcune decine di metri mentre la moto è schizzata via . Il corpo martoriato, quasi irriconoscibile sul viso, anche se indossava il casco. Ad allertare i soccorsi è stato un automobilista di passaggio.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni