R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Era tornata a riprendere la droga che aveva nascosto la sera prima in un casolare abbandonato in contrada Vibrata a Colonnella. Ma quando è riuscita e si è rimessa in macchina ha trovato la strada sbarrata dai carabinieri della stazione di Colonnella: Katia Bellotti, 23 anni, moglie di Danilo Levakovic finito a processo insieme ad altri due rom per l'omicidio di Emanuele Fadani ad Alba Adriatica, è finita in manette questa mattina per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. La Bellotti aveva nascosto un pannetto con 300 grammi di eroina in calzino nero da uomo: valore complessivo sul mercato, almeno 15mila euro. La donna era tenuta d'occhio dai carabinieri da giorni: ieri sera i militari della stazione di Colonnella hanno seguito le sue tracce, raggiungendo un casolare all'interno del quale la 23enne aveva nascosto il calzino con la droga. Questa mattina, all'alba, la Bellotti si è ripresentata al casolare per prelevare il panetto. Si trova ora ai domiciliari, così come disposto dalla magistratura teramana.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni