×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Avevano scelto la stazione ferroviaria di Giulianova per bivaccare. Per questo 9 cittadini rom sono stati identificati questa mattina durante un blitz della Polizia Ferroviaria e del Reparto Prevenzione Crimine "Abruzzo" di Pescara, coordinato dalla Questura di Teramo. Tra i 9 rom fermati, c'è anche un minorenne: tutti senza fissa dimora erano soliti dormire nei locali della stazione ferroviaria, infastidendo i viaggiatori e i cittadini di passaggio cui chiedevano l'elemosina. Per tutti è scattata la diffida ad occupare quei locali oltre ad essersi visti destinatari del foglio di via obbligatorio dal territorio italiano. Il ragazzo minorenne è stato affidato ad un familiare. I controlli continueranno nei prossimi giorni.   wpid-questura-di-teramo1.jpg

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni