×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Dopo aver messo a segno una serie di furti sfociati in rapine nel territorio di Brema in Germania insieme ad alcuni complici, un 36enne albanese aveva scelto la più tranquilla Val Vibrata, nello specifico Nereto, per sfuggire alle ricerche delle forze dell'ordine tedesche. Un tentativo inutile visto che, dopo l'avvenuta condanna a 15 anni di reclusione, è stato emesso a suo carico un mandato di arresto europeo eseguito ieri sera dai carabinieri della stazione di Nereto. L'arrestato è Ferdi Lamaj, ora a Castrogno in attesa che la Corte d'Appello dell'Aquila espleti la pratica per l'estradizione.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni