R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Disavventura al Mazzini per Daniele Angelucci, insegnante di sostegno di Colleatterrato che, per due giorni, il 5 e il 6 agosto, ha atteso inutilmente una visita neurochirurgica sollecitata, per ore, dal Pronto Soccorso al quale il teramano si era rivolto. E per questo, ha presentato un esposto alla procura della repubblica per denunciare quello che lui stesso definisce un caso di cattiva sanità. Tutto inizia il 5 agosto alle 10.30 quando Angelucci si presenta in ospedale con atroci dolori alla schiena. Alle 15 viene visitato e parte la richiesta di un neurochirurgo. Ma fino alle 21.39, ossia dopo 11 ore di attesa, della consulenza ripetutamente richiesta neppure l'ombra. Tutti sono impegnati in sala operatoria. Il pronto soccorso comunque aveva fatto la sua parte...Guardate il servizio per sapere come è andata a finire...     GUARDA IL SERVIZIO (CLICCA QUI) 20140208-pronto-soccorso-660x442daniele

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni