R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Rapinatore in giro per gli stabilimenti balneari di Giulianova finisce in manette nel giro di poche ore, dopo aver aggredito il titolare di uno dei lidi presi di mira. Domenica impegnativa per i Carabinieri della Compagnia di Giulianova che hanno arrestato per rapina impropria  un 32enne marocchino, già noto alle forze dell'ordine e da tempo domiciliato a Giulianova. Verso le ore 8,30 di ieri il giovane si è presentato al bar dello stabilimento balneare “SERENELLA” dove dopo alcuni minuti di attesa, approfittando di un attimo di distrazione ha iniziato a frugare all’interno del registratore di cassa impossessandosi di 200 euro. Il gestore ha cercato di bloccare il 32enne ma è stato spintonato violentemente: è finito a terra mentre il giovane si dava alla fuga. I carabinieri lo hanno rintracciato nel piazzale della Stazione Ferroviaria dove il giovane ha provato a salire su un pullman di linea Tentativo vano: i militari lo hanno bloccato e arrestato. Oltre ai 200 euro rubati dalla cassa del lido Serenella, aveva con sè 3 telefoni cellulari di ultimissima generazione risultati rubati, la notte precedente, all’interno dello stabilimento LA PLAYA durante una festa da ballo. Dopo inseguimento, tre arrestati con 13 kg droga

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni