×

Avviso

Non ci sono cétégorie
20141003-115421-42861174.jpgRiforniva di droga la Teramo-bene. Con questa accusa e dopo avergli trovato in casa oltre 100 grammi di cocaina in dosi, la Squadra Mobile di Terano diretta dal dottor Gennaro Capasso ha fatto scattare le manette ai polsi di un teramano incensurato: Marco Vallone, classe 1968, residente in centro a Teramo. L'arresto risale a ieri sera. Secondo la Mobile erano almeno cinquanta i teramani, in primis professionisti, che si sarebbero rivolti a Vallone per ricevere dosi di droga. Da tempo gli agenti della Squadra Mobile ne seguivano i movimenti e i contatti.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni