×

Avviso

Non ci sono cétégorie
È venuto in visita a Pineto, questa mattina, l'europarlamentare del Partito Democratico Massimo Paolucci, per fare il punto della situazione sulla questione della direttiva Bolkenstein riguardo le concessioni balneari. Presenti all'incontro che si è svolto nella sala Corneli della Villa Filiani il sindaco di Pineto Robert Verrocchio, il consigliere regionale del Pd Luciano Monticelli e il neo eletto presidente dell'Anci Abruzzo Luciano Lapenna. Presenti in sala anche rappresentanti del mondo dei balneatori. Al momento, ha fatto sapere Paolucci, è allo studio da parte del governo italiano un disegno di legge che fisserà le regole per l'utilizzo delle concessioni demaniali. Un passo avanti, ha affermato l'europarlamentare, "che ci consentirà finalmente di andare a parlare in Europa con uno strumento importante". "Da Pineto è arrivata in questi anni una grande spinta alla sensibilizzazione su questo tema - ha dichiarato il sindaco Verrocchio - Da segretario provinciale del Pd ho voluto che in tutti i comuni della costa teramana si presentasse una delibera sulla questione della direttiva Bolkenstein, e l'impegno di Luciano Monticelli in qualità di responsabile nazionale dell'Anci per il demanio è stato massimo a tutti i livelli per trovare una risposta alle giuste istanze del mondo dei balneatori". "Finalmente il governo sta affrontando la questione in maniera concreta - ha dichiarato Luciano Monticelli - Molte volte ci siamo recati a Bruxelles e quello che ci veniva detto era che mancava una posizione chiara dell'Italia. Quella allo studio è una legge, che ovviamente dovrà essere discussa, che segna un passo molto importante per arrivare a definire una soluzione". Impegno, da parte del presidente Anci Abruzzo Luciano Lapenna, per la convocazione di un incontro regionale proprio per discutere sulla legge che tra qualche settimana dovrebbe arrivare al vaglio del Parlamento. image1

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni