×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Ha mandato una mail fittizia, spacciandosi per un dipendente delle Poste e, in questo modo, è riuscito a farsi dare i suoi dati e codici d'accesso alla Postepay di una ragazza vibratiana e spillare così 600 euro. I carabinieri di Sant'Egidio alla Vibrata sono risaliti all'identità dell'uomo e lo hanno denunciato per truffa aggravata: si tratta di un 54enne di Varese. Con i soldi che riusciva a spillare a ignari cittadini, vittime delle sue truffe, il 54enne scommetteva e giocava d'azzardo. Camuffandosi dietro una mail di poste italiane, ha carpito i dati di una giovane utente di Sant’Egidio: l'uomo, in due riprese, ha sottratto dalla PostePay della vittima 600 euro poi dirottati su un conto Snai.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni