R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Vecchi rancori familiari per una servitù di passaggio sui terreni di proprietà si sono trasformati in mesi di dispetti e minacce da parte di un artigiano di Miano, C.P. 48enne, nei confronti di un parente. Invano la procura aveva chiesto e ottenuto la misura del divieto di avvicinamento: l'uomo lo ha completamente ignorato e ha continuato a minacciare il parente. Fino ad oggi, quando sono scattate le manette: l'artigiano è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Teramo e si trova ora rinchiuso nel carcere di Castrogno. primo-piano_detenuto-tenta-il-suicidio-a-castrogno

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni