×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Domani e 21 novembre a Campli si parla della riforma della contabilità degli enti locali, che entrerà in vigore dal 1° gennaio 2015. La due-giorni formativa avrà luogo presso la Sala Consiliare del Comune di Campli, in piazza Vittorio Emanuele, ed è promossa dal Comune e dall’Ardel (Associazione nazionale dei ragionieri enti locali) Italia Centrale, in collaborazione con Associazione Nazionale dei Comuni italiani (ANCI), Unione della Province italiane (UPI), Ministero dell’Economia, Miur e fondazioni formative IFEL dell’Anci, Formap (Formazione e aggiornamento P.A.) e Fuap (Fondazione Universitaria per la formazione delle P.A.). “Ospitiamo con soddisfazione – commenta il sindaco di Campli, Pietro Quaresimale – e per la prima volta a Campli un’iniziativa dell’Anci, che mira ad avviare un percorso di formazione istituzionale per favorire l’armonizzazione dei bilanci pubblici degli enti locali, che potranno così presentarsi preparati all’entrata in vigore dei nuovi metodi contabili, introdotti dal D.Lgs. 126/2014. Un’iniziativa di grande interesse, quindi, alla quale invitiamo a partecipare gratuitamente gli amministratori locali e il personale amministrativo e contabile degli altri Comuni, delle Province, Unioni dei Comuni e dei Consorzi di enti locali”. Domani, giovedì 20 novembre, dalle ore 8.15 alle 9.15, si svolgeranno le operazioni di accredito dei partecipanti. Il corso avrà inizio alle 9 con la presentazione della Riforma e dei bilanci per missioni e programmi, a cura dell’esperto Filippo Barbagallo. Dalle 15 alle 17 sessione pomeridiana, tenuta da Mauro Pierpaoli sul Piano dei conti integrato. Venerdì 21 novembre, dalle ore 9 alle 13.30, giornata formativa condotta da Daniela Morgante, sui temi della competenza finanziaria potenziata, fondo pluriennale vincolato e riaccertamento straordinario residui.    

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni