×

Avviso

Non ci sono cétégorie
E' rimasta addirittura ferita al decolletè per la foga con cui il vicino di casa le ha palpeggiato i seni piombandole addosso, alle spalle, mentre era in garage per sistemare alcune masserizie sugli scaffali. La donna, 51enne, ha denunciato il condomino per l'aggressione e lui adesso si ritrova denunciato per violenza sessuale e lesioni personali aggravate. Si tratta di un 49enne residente a Corropoli denunciato dai carabinieri della stazione locale dopo il riscontro fatto al racconto reso dalla vittima dell'aggressione. Stando a quanto emerso, il 49enne da tempo manifestava particolare simpatia verso la donna, una vicina di casa. Inizialmente si pensava a null'altro che ad un normale comportamento di buon vicinato. Ma col passare del tempo la donna ha iniziato a sentirsi osservata mentre entrava o usciva dal condominio: il 49enne le girava attorno, le puntava gli occhi su seno e glutei. Un'attenzione sempre più morbosa sfociata nell'aggressione da cui è scaturita, poi, la denuncia per violenza sessuale: la donna era nel garage del condominio quando si è vista aggredire alle spalle. Il vicino di casa le si è avvinghiato e le mani hanno iniziato a palpeggiarla focosamente ai seni e lei, per divincolarsi, ha riportato dei graffi e delle ferite. I medici hanno stabilito una prognosi di 10 giorni.   Dopo inseguimento, tre arrestati con 13 kg droga

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni