×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Il sindaco Francesco Mastromauro lo aveva detto a chiare lettere nel dicembre scorso e lo ricorda nell'annunciare l'inizio dei lavori su via Treviso per lunedì 19 gennaio. “Avevo preannunciato che i lavori sarebbero partiti a gennaio 2015 pur potendo aprire il cantiere già a dicembre dopo aver approvato, il 21 novembre, il progetto definitivo-esecutivo. E ciò non solo per venire incontro alle esigenze del proprietario dell'attività commerciale che insiste sulla via, ma anche per evitare disagi in occasione del concerto di Fabio Concato del 27 dicembre al PalaCastrum e di altri eventi sportivi programmati nell'impianto. Quindi l'impegno è stato rispettato”.I lavori, per una spesa ammontante a circa 100 mila euro, prevedono il preliminare abbattimento dei pini esistenti, le radici dei quali, alzandosi, hanno divelto le mattonelle dei marciapiedi e creato piccoli ma pericolosissimi rialzamenti lungo il manto stradale.“Se avessimo tagliato semplicemente le radici – ragguaglia l'assessore ai Lavori pubblici Nello Di Giacintoavremmo determinato la instabilità dei pini, con il rischio di crollo. Pertanto occorrerà rimuovere pini e radici tramite uno scavo di sbancamento profondo circa 50 cm. su tutta la sezione stradale. In ogni caso i pini abbattuti verranno sostituiti con altre essenze, prunus o tigli, che non creano gli stessi problemi. Verrà quindi demolito il marciapiede esistente e sostituito con uno nuovo, mentre la sede stradale, dopo la realizzazione di idonea massicciata di sottofondo, avrà un nuovo manto di asfalto”.“Secondo quanto assicurato dai tecnici, e condizioni meteo permettendo – aggiunge il sindaco – ci vorrà un mese per ultimare l'intervento, anche se i maggiori disagi per i cittadini, ai quali sin da ora chiedo pazienza, saranno contenuti in un paio di settimane. Ma al termine degli interventi gli abitanti dell'Annunziata potranno

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni