×

Avviso

Non ci sono cétégorie
"Cambia l'orchestra ma la musica rimane la stessa, cambia il Governo Regionale ma non cambiano i metodi". Il sindaco di Corropoli tuona contro la Regione Abruzzo, definendo "scandalosa" la delibera che assegna fondi per la viabilità "a pioggia" a 123 comuni: 26 di questi hanno fatto la richiesta nello stesso giorno in cui viene concesso il finanziamento, 30 non descrivono l'intervento, 19 non quantificano l'importo e addirittura 1 Comune è senza protocollo di partenza", denuncia il sindaco Umberto D'Annuntiis. "Subito dopo i fondi ex-Pain che vedono riproposti gli stessi interventi finanziati dalla precedente Giunta e poi revocati in "autotutela" da quella attuale. La scorsa settimana la notizia di di 28,8 milioni di euro da destinare al dissesto idrogeologico con 87 interventi con la Val Vibrata totalmente esclusa. Stamattina, infine, si apprende dalla stampa che il Comune di Teramo potrà usufruire di circa 6 milioni di euro di fondi Por Fers che si andranno ad aggiungere agli altri già concessi in passato ( Fas,ex-Pain,Pisu, ecc... tra i quali spiccano le "fogne intelligenti" e il "museo del gatto" )". D'Annuntiis non ci sta: "Bene la destinazione di risorse ai comuni, ma il riequilibrio territoriale esiste o le zone meno protette politicamente sono destinate a morire? La Val Vibrata, con i suoi 12 comuni e 80 mila abitanti, da anni chiede solo parità di accesso e bandi aperti a tutti. Quando ciò è accaduto ha partecipato e ottenuto finanziamenti (asini nido , sicurezza stradale , raccolta differenziata , videosorveglianza , impianti sportivi , scuole ecc...). Conclude il sindaco: "Con la precedente giunta si è fatto poco in tal senso, con la attuale le cose sono peggiorate". d'annuntiis comune  

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni