×

Avviso

Non ci sono cétégorie
20131127_bm.jpg.pagespeed.ce._wLXJzkk-6 La Guardia di Finanza sta eseguendo varie perquisizioni disposte dalla Procura di Ancona nei confronti di 27 indagati, tra ex dirigenti e amministratori del gruppo Banca Marche (che comprende anche la controllata Medioleasing), funzionari e tecnici esterni e una decina di imprenditori. Gli imprenditori operano nelle province di Ancona, Macerata e Pesaro, a Roma e in provincia di Sassari. I reati contestati, allo stato delle indagini, sono sia di natura societaria (falso in bilancio, falso in prospetto e ostacolo alla vigilanza), sia di natura patrimoniale (appropriazioni indebite). Ma le ipotesi di reato potrebbero cambiare dato che le indagini sono ancora in corso. Da qualche mese Banca Marche è stata commissariata dalla Banca d'Italia. Per alcuni dei 27 indagati nell'inchiesta della procura di Ancona su Banca Marche, tra ex vertici e manager, tecnici esterni e imprenditori, sottoposti in queste ore a perquisizione da parte dei militari del Nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza, si ipotizza anche l'associazione per delinquere. Le indagini, coordinate dal procuratore Elisabetta Melotti, hanno preso il via da un doppi esposto su alcuni affidamenti milionari concessi a costruttori e altre imprese. Nei giorni scorsi i commissari straordinari dell'istituto di credito, nominati da Bankitalia, Giuseppe Feliziani e Federico Terrinoni, con una lettera di diffida hanno intimato agli ex vertici e amministratori in carica nel periodo dall'1 gennaio 2008, l'immediata restituzione di ogni emolumento corrisposto ed il risarcimento dei danni arrecati alla banca, patrimoniali e non, stimati in circa un miliardo di euro. Secondo indiscrezioni le perquisizioni della Guardia di finanza, oltre agli ex amministratori di Banca Marche, riguarderebbero anche i componenti del collegio sindacale. Le indagini sono arrivate fino a Sassari perché un imprenditore bolognese avrebbe ottenuto dei finanziamenti dall'istituto di credito marchigiano per un grosso investimento edilizio a Capocaccia.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni